Guarda e ricorda

La televisione ci mostrava le immagini di soldati che carezzavano i bambini, che
sorridevano alle donne somale, che distribuivano cibo. Il governo aveva mandato i
soldati per uno scopo umanitario. Gli incivili e barbari somali si affrontavano armi in pugno si ammazzavano e morivano di fame. I soldati dell’Italia borghese erano andati ancora una volta a portare la civiltÓ dell’occidente capitalista e ad insegnare la democrazia.

Guarda e ricorda: un somalo sanguinante Ŕ disteso per terra privo di sensi, quattro parÓ gli sono intorno e lo torturano con la corrente elettrica.

Guarda e ricorda: una donna somala Ŕ stuprata con la punta di un razzo anticarro da quattro baldanzosi parÓ.

Guarda e ricorda: un somalo incaprettato Ŕ trascinato dietro un carro.

Non Ŕ possibile vedere le centinaia di morti fatti dagli eroici soldati dell’Italia borghese. E’ facile ora parlare di sadismo e chiedere la testa di qualche soldato o generale.

Guarda e ricorda: questa Ŕ la civiltÓ delle missioni umanitarie e di pace dell’esercito borghese in difesa dei profitti dei padroni.

Guarda e ricorda: non farti prendere dall’orrore, non pensare che quelli che lo hanno fatto erano pazzi.

Ricorda: Ŕ questa la civiltÓ e l’umanitÓ della borghesia italiana.

Ricorda: un esercito che deve difendere gli interessi dei padroni userÓ comunque questi mezzi per sottomettere gli altri popoli.

Ricorda: chi sostiene un governo di capitalisti se Ŕ gestito da borghesi di destra o di
sinistra ha la responsabilitÓ completa di tutte le azioni commesse dall’esercito nazionale.

Ricorda: il governo imperialista di Prodi risponde dell’azione dell’esercito italiano in Albania.

La sinistra governativa chiede la testa di qualche generale per non mettere sotto accusa l’esercito borghese.

Ha la coscienza sporca: i soldati in Albania con il suo consenso stanno svolgendo un’azione umanitaria.

Ricorda: come in Somalia!


Torna alla pagina precedente
Torna alla Home Page di AsLO


Una rete di operai che la pensa allo stesso modo si pu˛ annodare.
Collegarsi, scrivere, inviare messaggi.
Operai Contro - AsLO Via Falck 44 - 20099 Sesto S. Giovanni (MI)

Internet: http://www.asloperaicontro.org
E-mail: operai.contro@tin.it